magni th 8.36

I nuovi telescopici rotativi Magni combinano prestazioni e sicurezza con risultati eccezionali

Magni TH, leader mondiale nella produzione di sollevatori telescopici rotativi ed heavy-duty, è entusiasta di annunciare l’ampliamento della gamma RTH con i nuovi modelli 8.35 e 8.46, che consentono agli appaltatori dei vari settori dell’edilizia di sollevare di più, più alto e in maniera più sicura.

Frutto di un redesign del modello 6.35, l’8.35 offre diagrammi di carico migliorati e una sorprendente capacità di sollevamento aumentata di 2 tonnellate. Per la prima volta, questa macchina viene dotata della doppia modalità di sfilo M1 e M2, due configurazioni di sbraccio che consentono di avere due diagrammi di carico differenti per massimizzare le prestazioni in ogni condizione operativa.

L’RTH 8.46, invece, è il risultato di un’importante riprogettazione del modello 6.46, ora dotato di un nuovo braccio sviluppato per avere performance di sollevamento fino a 8 tonnellate. L’8.46 si posiziona ai vertici di categoria come uno dei rotativi con altezze più elevate, secondo solo all’RTH 6.51. Rispetto al 6.46, l’8.46 offre prestazioni uniche, migliori in termini di altezze, di sbraccio massimo e di capacità di carico.

Sia l’8.35 che l’8.46 ridefiniscono i limiti di portata e garantiscono risultati d’eccellenza in qualsiasi condizione d’uso. Queste due macchine hanno raggiunto un grado di evoluzione mai visto, con una combinazione, senza precedenti, di ingegneria all’avanguardia e design senza compromessi, tipico dei prodotti Magni.